Funzionalità LinkedIn: quelle che forse ancora non conoscete

di Tommaso Ragno /

Ormai si sa, LinkedIn è diventato uno degli strumenti di comunicazione fondamentali per il mercato del lavoro e per la propria strategia di Personal Branding.
In Italia siamo arrivati a 10 Milioni di utenti iscritti diventando così uno dei Paesi più socialmente connessi a questo Social Business Network.
LinkedIn allo stesso modo è un tool divertente, dinamico, in continua evoluzione e per questo a volte non semplicissimo da comprendere.

Ecco allora 5 funzionalità che potreste ancora non conoscere.

  1. Richiesta di collegamento con messaggio: si sa, non sempre è un bene inviare la richiesta di collegamento senza presentarsi, per questo nella versione Desktop di LinkedIn è possibile farlo richiedendo il collegamento direttamente dal profilo della persona. La finestra del messaggio consente di scrivere max 300 caratteri per spiegare il motivo della richiesta. Sicuramente il livello di efficacia aumenterà, vedrete!
  2. Far sapere ai recruiter che siete disponibili: una funzione molto interessante che permette di comunicare a chi utilizza LinkedIn Recruiter che state valutando nuove sfide professionali. Tutti i recruiter potranno vedere il vostro stato tranne… quelli della vostra Azienda.
  3. Video: da poco LinkedIn ha dato la possibilità non solo di caricare fotografie o articoli ma anche video direttamente sul Social Business Network.
  4. Stato di connessione: un’altra funzionalità inserita da poco è la possibilità di far sapere ai propri collegamenti se si è connessi a LinkedIn. La connessione di ciascuno viene segnalata tramite un pallino verde. Questa funzionalità si può abilitare o disabilitare attraverso le funzioni di Privacy – Gestisci il tuo stato di connessione.
  5. Unione di più account: nasce dall’esigenza di eliminare i cosiddetti “profili doppi”. Una volta la procedura era macchinosa, occorreva contattare via mail l’assistenza del Social Business Network. Oggi è possibile farlo in autonomia attraverso le impostazioni di Privacy – Account – “Unire due account LinkedIn”. In questo modo, inoltre, i contatti di entrambi i profili non andranno persi ma uniti in un unico Profilo.

Sperando che questo breve articolo sulle nuove funzionalità LinkedIn vi sia stato d’aiuto, se volete approfondire link.

elizabethkirk1

elizabethkirk1

Vuoi maggiori informazioni sui nostri servizi?

Categorie

Ultimi Post

PERCORSI DI OUTPLACEMENT: INTERVISTA A MICHELA CIMMINO
PERCORSI DI OUTPLACEMENT: INTERVISTA A MICHELA CIMMINO

“Dopo diversi anni a lavorare sodo in una multinazionale, è come se non sapessi vederti fuori da lì, in una forma o un ruolo differente. Perciò, quando ho accolto l’esodo agevolato, ho avuto bisogno di qualcuno che sostenesse il mio percorso, un cammino durante il...

Over 55 e aziende: prepararsi alla stagione dei longennials
Over 55 e aziende: prepararsi alla stagione dei longennials

"Con l’allungamento della vita media spesso in salute, con prospettiva di vivere anche oltre 30 anni dopo il pensionamento, ma con importi pensionistici sempre più bassi, la longevità ormai fa parte della nostra quotidianità." Così inizia l'articolo scritto da Cetti...

PERCORSI DI OUTPLACEMENT: INTERVISTA AD ANDREA QUADRINI
PERCORSI DI OUTPLACEMENT: INTERVISTA AD ANDREA QUADRINI

Ha lavorato in multinazionali, aziende familiari e pubbliche, per circa 35 anni (dei quali 12 vissuti all’estero), oggi Andrea Quadrini, al suo ingresso nella sessantina, affronta una nuova fase della sua vita, quella di senior advisor in una dimensione di maggior...

OVER55, COSÌ CAMBIANO LE LEVE MOTIVAZIONALI
OVER55, COSÌ CAMBIANO LE LEVE MOTIVAZIONALI

Motivati, ingaggiati, preparati. La motivazione al lavoro è indipendente dall’età? Sì, dicono in coro accademici e studiosi della materia. Per essere più precisi si potrebbe dire che con l’età cambia non tanto la possibilità di essere motivati, ma ciò che motiva. Così...

PERCORSI DI OUTPLACEMENT: INTERVISTA A CARLO BIANCHINI
PERCORSI DI OUTPLACEMENT: INTERVISTA A CARLO BIANCHINI

La serenità professionale attrae opportunità Carlo Bianchini racconta il proprio percorso professionale partendo da qualcosa che lavoro non è: apre con la sua vita privata (la moglie, il figlio che studia ingegneria al Politecnico di Milano), l’importanza delle sue...

VOGLIO FARE CARRIERA. I PRIMI PASSI PER INIZIARE BENE
VOGLIO FARE CARRIERA. I PRIMI PASSI PER INIZIARE BENE

Carriera in ascesa: un desiderio non per tutti Il desiderio di una carriera in ascesa verticale non è obbligatorio. Partiamo da questa premessa perché non è per tutti e non lo è, soprattutto, in tutte le fasi della vita la volontà di accelerare sulla propria...

QUANDO LE AZIENDE SOGNANO IL “POSTO FISSO”
QUANDO LE AZIENDE SOGNANO IL “POSTO FISSO”

È necessario che le aziende puntino anche sulla formazione continua per mantenere alto l’engagement sul posto di lavoro Sono triplicati, in dieci anni, gli insoddisfatti del proprio posto di lavoro. Il dato è recentissimo, fa riferimento alla media italiana, e...

Gi Group Holding acquisisce le attività europee di Staffing di Kelly
Gi Group Holding acquisisce le attività europee di Staffing di Kelly

Gi Group Holding ha annunciato di aver completato con successo l'acquisizione delle attività europee di Staffing di Kelly Milano, 3 gennaio 2023(Nasdaq: KELYA, KELYB), leader a livello mondiale in soluzioni specializzate per i talenti. L’operazione rappresenta la più...