N. 5 | CINQUE MOSSE PER VINCERE L’HEAD HUNTER

5 mosse per vincere l'head hunter

Anticipare le mosse dell’head hunter si può. Ma come?

1. Cerca le agenzie specializzate del tuo settore. Sì, perché ogni agenzia è indicata per una determinata professione. Google darà le indicazioni necessarie. Verifica le posizioni aperte e candidati anche su più canali: LinkedIn, messaggi diretti su LinkedIn o via mail. Con una grande attenzione: applica solo e soltanto per quelle vacancy che coincidono con le tue competenze.[vc_empty_space]2. Perché per gli head hunter il tempo è un elemento competitivo fondamentale.Se la tua urgenza di nuove opportunità lavorative fa loro perdere tempo il tuo cv non sarà ricordato con piacere. E la precisione rispetto a una posizione di lavoro fa scampare un secondo pericolo: non si cerca qualsiasi lavoro, ma si cerca il proprio ruolo. Questa è una differenza abissale agli occhi degli head hunter perché è sintomo della consapevolezza delle tue capacità e di un’offerta alta per l’azienda cliente.[vc_empty_space]3. Sii sicuro degli strumenti che puoi usare per farti conoscere:
un curriculum aggiornato
un profilo LinkedIn adeguato
i riferimenti di contatto corretti.

Sono biglietti da visita che non hanno margine di errore.[vc_empty_space]4. Sii pronto a un’eventuale telefonata da parte dell’head hunter.
Come? Competenze, esperienze lavorative, progetti. Sii coinciso e diretto, rispondi alle domande. Non devi convincerlo, devi far capire che è proprio di te che hanno bisogno.

È differente.[vc_empty_space]5. Sii onesto. Ricorda che sono detti “cacciatori di teste”: sono profili allenati a individuare le lacune o le mezze verità. Come ben si sa, il tempo svela quel che una persona è realmente. Non conviene compromettere il rapporto perché recuperarlo potrebbe essere complicato.[vc_text_separator title=”Dovrà essere un colpo di fulmine per l’head hunter che ha poco tempo e molto interesse a trovarti.”][vc_cta h2=””]CV, Linkedin, networking e prepararsi al meglio al colloquio sono gli elementi fondamentali per affrontare il mercato del lavoro! Scarica qui la tua Guida, confrontati con i nostri Career Coach e richiedi un contatto non impegnativo![/vc_cta][vc_empty_space][vc_btn title=”CLICCA QUI & REGISTRATI” color=”green” align=”center” link=”url:https%3A%2F%2Fit.myintoo.com%2Flogin|target:_blank”][/vc_column][/vc_row]

elizabethkirk1

elizabethkirk1

Vuoi maggiori informazioni sui nostri servizi?

Categorie

Ultimi Post

PERCORSI DI OUTPLACEMENT: INTERVISTA A MICHELA CIMMINO
PERCORSI DI OUTPLACEMENT: INTERVISTA A MICHELA CIMMINO

“Dopo diversi anni a lavorare sodo in una multinazionale, è come se non sapessi vederti fuori da lì, in una forma o un ruolo differente. Perciò, quando ho accolto l’esodo agevolato, ho avuto bisogno di qualcuno che sostenesse il mio percorso, un cammino durante il...

Over 55 e aziende: prepararsi alla stagione dei longennials
Over 55 e aziende: prepararsi alla stagione dei longennials

"Con l’allungamento della vita media spesso in salute, con prospettiva di vivere anche oltre 30 anni dopo il pensionamento, ma con importi pensionistici sempre più bassi, la longevità ormai fa parte della nostra quotidianità." Così inizia l'articolo scritto da Cetti...

PERCORSI DI OUTPLACEMENT: INTERVISTA AD ANDREA QUADRINI
PERCORSI DI OUTPLACEMENT: INTERVISTA AD ANDREA QUADRINI

Ha lavorato in multinazionali, aziende familiari e pubbliche, per circa 35 anni (dei quali 12 vissuti all’estero), oggi Andrea Quadrini, al suo ingresso nella sessantina, affronta una nuova fase della sua vita, quella di senior advisor in una dimensione di maggior...

OVER55, COSÌ CAMBIANO LE LEVE MOTIVAZIONALI
OVER55, COSÌ CAMBIANO LE LEVE MOTIVAZIONALI

Motivati, ingaggiati, preparati. La motivazione al lavoro è indipendente dall’età? Sì, dicono in coro accademici e studiosi della materia. Per essere più precisi si potrebbe dire che con l’età cambia non tanto la possibilità di essere motivati, ma ciò che motiva. Così...

PERCORSI DI OUTPLACEMENT: INTERVISTA A CARLO BIANCHINI
PERCORSI DI OUTPLACEMENT: INTERVISTA A CARLO BIANCHINI

La serenità professionale attrae opportunità Carlo Bianchini racconta il proprio percorso professionale partendo da qualcosa che lavoro non è: apre con la sua vita privata (la moglie, il figlio che studia ingegneria al Politecnico di Milano), l’importanza delle sue...

VOGLIO FARE CARRIERA. I PRIMI PASSI PER INIZIARE BENE
VOGLIO FARE CARRIERA. I PRIMI PASSI PER INIZIARE BENE

Carriera in ascesa: un desiderio non per tutti Il desiderio di una carriera in ascesa verticale non è obbligatorio. Partiamo da questa premessa perché non è per tutti e non lo è, soprattutto, in tutte le fasi della vita la volontà di accelerare sulla propria...

QUANDO LE AZIENDE SOGNANO IL “POSTO FISSO”
QUANDO LE AZIENDE SOGNANO IL “POSTO FISSO”

È necessario che le aziende puntino anche sulla formazione continua per mantenere alto l’engagement sul posto di lavoro Sono triplicati, in dieci anni, gli insoddisfatti del proprio posto di lavoro. Il dato è recentissimo, fa riferimento alla media italiana, e...

Gi Group Holding acquisisce le attività europee di Staffing di Kelly
Gi Group Holding acquisisce le attività europee di Staffing di Kelly

Gi Group Holding ha annunciato di aver completato con successo l'acquisizione delle attività europee di Staffing di Kelly Milano, 3 gennaio 2023(Nasdaq: KELYA, KELYB), leader a livello mondiale in soluzioni specializzate per i talenti. L’operazione rappresenta la più...