N. 6 | 6 CONSIGLI PER PREPARARSI AL COLLOQUIO

6 CONSIGLI PER PREPARARSI AL COLLOQUIO

Non esistono regole certe che ti assicurino il superamento di un colloquio di lavoro: il know-how è fondamentale, è uno degli aspetti più importanti su cui verrai valutato, ma da solo non è sufficiente. Il colloquio infatti è innanzitutto una relazione, un rapporto umano tra il recruiter e il candidato, e per questo è fatto anche di valutazioni soggettive.Esistono però delle buone pratiche da seguire per mettersi in luce davanti ad un recruiter ed essere da lui scelto:

  • Prima del colloquio preparati sull’azienda: studiane la storia, cerca di capire qual è il suo core business e quali i progetti chiave. Per fare ciò puoi utilizzare il sito internet della società, ma non dimenticare di dare un’occhiata anche alle pagine social: esse rappresentano una fonte preziosissima di informazioni!
  • Se hai amici o conoscenti che già lavorano per l’azienda che ti interessa, puoi sfruttare il tuo network per ottenere ulteriori e più specifici dettagli;
  • Cerca (quando possibile) di capire quali siano le competenze che la posizione per cui ti candidi richiede, così da poter preparare una presentazione efficace di te e del tuo bagaglio professionale;
  • Racconta chi sei e quali sono le tue skills in modo chiaro e veritiero. Nel caso in cui durante il colloquio dovessero emergere dei gap rispetto alla figura che l’azienda ricerca, mantieni un approccio proattivo e metti in risalto la tua voglia di imparare per accrescere le tue competenze professionali;
  • Mostrati dinamico ed energico durante tutto il colloquio: le aziende oggi cercano persone motivate, perché lavorano meglio, con un maggiore coinvolgimento e perché hanno un impatto positivo su tutto l’ambiente di lavoro;
  • Non dimenticarti di fare anche tu domande al recruiter: questo ti aiuterà a capire meglio il ruolo per il quale ti stai candidando e farà emergere il tuo interesse nei confronti dell’azienda.

[vc_cta h2=””]Non è possibile prepararsi a ogni possibile domanda. Ma l’importante è esercitarsi!
Grazie a sessioni dedicate a interview training con Career Coach esperti, è possibile affrontare al meglio ciò che potrebbe capitare durante un colloquio.

Scopri cosa possiamo fare per te ⇒ Registrati e scopri il servizio più adatto alle tue esigenze![/vc_cta][/vc_column][/vc_row]

elizabethkirk1

elizabethkirk1

Vuoi maggiori informazioni sui nostri servizi?

Categorie

Ultimi Post

Over 55 e aziende: prepararsi alla stagione dei longennials
Over 55 e aziende: prepararsi alla stagione dei longennials

"Con l’allungamento della vita media spesso in salute, con prospettiva di vivere anche oltre 30 anni dopo il pensionamento, ma con importi pensionistici sempre più bassi, la longevità ormai fa parte della nostra quotidianità." Così inizia l'articolo scritto da Cetti...

PERCORSI DI OUTPLACEMENT: INTERVISTA AD ANDREA QUADRINI
PERCORSI DI OUTPLACEMENT: INTERVISTA AD ANDREA QUADRINI

Ha lavorato in multinazionali, aziende familiari e pubbliche, per circa 35 anni (dei quali 12 vissuti all’estero), oggi Andrea Quadrini, al suo ingresso nella sessantina, affronta una nuova fase della sua vita, quella di senior advisor in una dimensione di maggior...

OVER55, COSÌ CAMBIANO LE LEVE MOTIVAZIONALI
OVER55, COSÌ CAMBIANO LE LEVE MOTIVAZIONALI

Motivati, ingaggiati, preparati. La motivazione al lavoro è indipendente dall’età? Sì, dicono in coro accademici e studiosi della materia. Per essere più precisi si potrebbe dire che con l’età cambia non tanto la possibilità di essere motivati, ma ciò che motiva. Così...

PERCORSI DI OUTPLACEMENT: INTERVISTA A CARLO BIANCHINI
PERCORSI DI OUTPLACEMENT: INTERVISTA A CARLO BIANCHINI

La serenità professionale attrae opportunità Carlo Bianchini racconta il proprio percorso professionale partendo da qualcosa che lavoro non è: apre con la sua vita privata (la moglie, il figlio che studia ingegneria al Politecnico di Milano), l’importanza delle sue...

VOGLIO FARE CARRIERA. I PRIMI PASSI PER INIZIARE BENE
VOGLIO FARE CARRIERA. I PRIMI PASSI PER INIZIARE BENE

Carriera in ascesa: un desiderio non per tutti Il desiderio di una carriera in ascesa verticale non è obbligatorio. Partiamo da questa premessa perché non è per tutti e non lo è, soprattutto, in tutte le fasi della vita la volontà di accelerare sulla propria...

QUANDO LE AZIENDE SOGNANO IL “POSTO FISSO”
QUANDO LE AZIENDE SOGNANO IL “POSTO FISSO”

È necessario che le aziende puntino anche sulla formazione continua per mantenere alto l’engagement sul posto di lavoro Sono triplicati, in dieci anni, gli insoddisfatti del proprio posto di lavoro. Il dato è recentissimo, fa riferimento alla media italiana, e...

Gi Group Holding acquisisce le attività europee di Staffing di Kelly
Gi Group Holding acquisisce le attività europee di Staffing di Kelly

Gi Group Holding ha annunciato di aver completato con successo l'acquisizione delle attività europee di Staffing di Kelly Milano, 3 gennaio 2023(Nasdaq: KELYA, KELYB), leader a livello mondiale in soluzioni specializzate per i talenti. L’operazione rappresenta la più...