LA DURA VITA E IL GRANDE SOGNO DI CHI INTRAPRENDE

Il Coronavirus e i suoi destini incrociati. Si potrebbe sottotitolare così la nostra epoca e, in modo particolare, il tema lavorativo ai nostri tempi. Ci sono crocevia, scelte, andate e ritorni dettati dalla crisi occupazionale trascinata con sé dal virus. Ci sono situazioni variegate, ma il denominatore comune rimane: c’è chi ha perso il lavoro, c’è chi vorrebbe cambiarlo ma non sa come, c’è chi lo cerca e continua a non trovare una proposta di contratto soddisfacente.

Il denominatore comune è che non esiste un incrocio immediatamente perfetto tra domanda e offerta, tra esigenza e mercato. Non possiamo nasconderci un bivio: si può continuare ad attendere all’infinito un connubio ideale (condizioni, proposta economica, posizione etc) o si essere talmente proattivi da considerare una scelta ardita.

Ardito, infatti, è oggi decidere di essere imprenditori di sè stessi. Il che ha una forma ben precisa in Italia: aprire la partita Iva. Alcuni penseranno che è pura follia in questo momento, altri che è una costrizione di un mercato del lavoro sempre più scarno di posizioni. Ma c’è una terza via: diventare professionisti autonomi può, oggi, essere la carta vincente nel poker del lavoro; la preparazione del giocatore, la sua esperienza e la caparbietà sono gli ingredienti che fanno e faranno la differenza.

Secondo i dati del Ministero dell’Economia e delle Finanze, il Mef, nel corso del 2020 sono state aperte circa 464.700 nuove partite Iva e in confronto all’anno precedente si è registrata una consistente diminuzione (-14,8%), ovvio effetto dell’emergenza sanitaria in corso.

Non in tutta Italia, certo, le possibilità sono le stesse. Riguardo alla ripartizione territoriale, circa il 44% delle nuove aperture è localizzato al Nord, il 21,4% al Centro e il 34,1% al Sud. Il confronto con l’anno precedente evidenzia che tutte le regioni mostrano un calo di avviamenti, ma i maggiori si sono registrati nelle Marche (-19%), in Liguria (-18,7%) e Toscana (-17,6%), il più contenuto in Veneto (-5,3%).

Alcuni suggerimenti vengono proprio dai dati: ci sono comparti che accolgono con più fervore l’inizio di una nuova avventura professionale. La classificazione per settore produttivo evidenzia che il commercio continua a registrare il maggior numero di aperture di partite Iva (circa il 20% del totale), seguito dalle attività professionali (16,3%) e dall’agricoltura (10,8%). Molto interessante questo dato perché molto indicativo: il 48% delle nuove partite Iva è stato avviato da giovani fino a 35 anni e per il 31% dai 36 ai 50 anni.

Quasi, quindi, la metà dei nuovi autonomi sono giovani: è chiaro che la penuria di posizioni a tempo indeterminato, data l’incertezza economica, porti in questa direzione. Eppure, spesso quel che ci sembra ostile e contrario a quel che vorremmo si rivela l’unica via percorribile per raggiungere il nostro destino.

Si tratta, certo, di una via tortuosa, che richiede concentrazione, poche distrazioni mentre si pedala in fretta, si fanno progetti, si cercano clienti. Ma intanto, aumentano le competenze, i contatti, nuove opportunità. Dunque riflettiamoci seriamente: una scelta coraggiosa e ardita, che ci permette il lusso di puntare su di noi; perché no?

elizabethkirk1

elizabethkirk1

Vuoi maggiori informazioni sui nostri servizi?

Categorie

Ultimi Post

PERCORSI DI OUTPLACEMENT: INTERVISTA A MICHELA CIMMINO
PERCORSI DI OUTPLACEMENT: INTERVISTA A MICHELA CIMMINO

“Dopo diversi anni a lavorare sodo in una multinazionale, è come se non sapessi vederti fuori da lì, in una forma o un ruolo differente. Perciò, quando ho accolto l’esodo agevolato, ho avuto bisogno di qualcuno che sostenesse il mio percorso, un cammino durante il...

Over 55 e aziende: prepararsi alla stagione dei longennials
Over 55 e aziende: prepararsi alla stagione dei longennials

"Con l’allungamento della vita media spesso in salute, con prospettiva di vivere anche oltre 30 anni dopo il pensionamento, ma con importi pensionistici sempre più bassi, la longevità ormai fa parte della nostra quotidianità." Così inizia l'articolo scritto da Cetti...

PERCORSI DI OUTPLACEMENT: INTERVISTA AD ANDREA QUADRINI
PERCORSI DI OUTPLACEMENT: INTERVISTA AD ANDREA QUADRINI

Ha lavorato in multinazionali, aziende familiari e pubbliche, per circa 35 anni (dei quali 12 vissuti all’estero), oggi Andrea Quadrini, al suo ingresso nella sessantina, affronta una nuova fase della sua vita, quella di senior advisor in una dimensione di maggior...

OVER55, COSÌ CAMBIANO LE LEVE MOTIVAZIONALI
OVER55, COSÌ CAMBIANO LE LEVE MOTIVAZIONALI

Motivati, ingaggiati, preparati. La motivazione al lavoro è indipendente dall’età? Sì, dicono in coro accademici e studiosi della materia. Per essere più precisi si potrebbe dire che con l’età cambia non tanto la possibilità di essere motivati, ma ciò che motiva. Così...

PERCORSI DI OUTPLACEMENT: INTERVISTA A CARLO BIANCHINI
PERCORSI DI OUTPLACEMENT: INTERVISTA A CARLO BIANCHINI

La serenità professionale attrae opportunità Carlo Bianchini racconta il proprio percorso professionale partendo da qualcosa che lavoro non è: apre con la sua vita privata (la moglie, il figlio che studia ingegneria al Politecnico di Milano), l’importanza delle sue...

VOGLIO FARE CARRIERA. I PRIMI PASSI PER INIZIARE BENE
VOGLIO FARE CARRIERA. I PRIMI PASSI PER INIZIARE BENE

Carriera in ascesa: un desiderio non per tutti Il desiderio di una carriera in ascesa verticale non è obbligatorio. Partiamo da questa premessa perché non è per tutti e non lo è, soprattutto, in tutte le fasi della vita la volontà di accelerare sulla propria...

QUANDO LE AZIENDE SOGNANO IL “POSTO FISSO”
QUANDO LE AZIENDE SOGNANO IL “POSTO FISSO”

È necessario che le aziende puntino anche sulla formazione continua per mantenere alto l’engagement sul posto di lavoro Sono triplicati, in dieci anni, gli insoddisfatti del proprio posto di lavoro. Il dato è recentissimo, fa riferimento alla media italiana, e...

Gi Group Holding acquisisce le attività europee di Staffing di Kelly
Gi Group Holding acquisisce le attività europee di Staffing di Kelly

Gi Group Holding ha annunciato di aver completato con successo l'acquisizione delle attività europee di Staffing di Kelly Milano, 3 gennaio 2023(Nasdaq: KELYA, KELYB), leader a livello mondiale in soluzioni specializzate per i talenti. L’operazione rappresenta la più...