N. 4 | HEAD HUNTERS: COME POSSONO DARE NUOVO IMPULSO ALLA TUA CARRIERA

Head Hunters: come possono dare nuovo impulso alla tua carriera

Secondo un’indagine dell’Osservatorio manageriale di Manager Italia realizzata lo scorso settembre, il mercato dei manager oggi in Italia è caratterizzato da scarsa mobilità:[vc_text_separator title=”quasi il 55% degli intervistati ha affermato di non aver mai cambiato azienda negli ultimi 10 anni.”]Ma ben 1 su 3 ha dichiarato che, nel prossimo triennio, vorrebbe spostarsi in un’altra organizzazione per dare un impulso alla propria vita professionale e migliorare le condizioni retributive.Per un manager saper gestire la carriera, anche in una fase delicata come quella di una transizione, è un aspetto fondamentale: ricollocarsi, per un profilo di alto livello, richiede strategia.Il primo passo da fare quando si vuole cambiare lavoro è individuare le società di executive search più in linea con il proprio settore: queste organizzazioni si occupano di ricerca e selezione attraverso la ricerca diretta, e sono quindi lo strumento più indicato per intercettare le esigenze del mercato.[vc_single_image image=”25473″ img_size=”medium” alignment=”center” css_animation_delay=”0″]

Ma una volta identificata quella giusta, come si entra in contatto con un head hunter?

  • L’invio spontaneo di CV risulta spesso inefficace: sono sempre di più infatti le candidature spontanee che ogni giorno i consulenti di queste società ricevono, ed è quindi difficile tenere traccia di tutte.
  • Molto meglio è farsi segnalare da un contatto comune, qualcuno della propria rete che abbia un rapporto diretto con un head hunter. Il network personale è il patrimonio più prezioso in nostro possesso, coltiviamolo giorno per giorno! → Scopri di più, leggi qui “L’arte della relazione: come coltivare contatti strategici”.

E ora come mettere in pratica la teoria? Richiedi un contatto non impegnativo direttamente ai nostri consulenti e confrontati sul percorso più adatto a te![vc_empty_space][vc_btn title=”Registrati & scegli il tuo percorso” color=”green” align=”center” link=”url:https%3A%2F%2Fit.myintoo.com%2Flogin|target:_blank”][/vc_column][/vc_row]

elizabethkirk1

elizabethkirk1

Vuoi maggiori informazioni sui nostri servizi?

Categorie

Ultimi Post

Over 55 e aziende: prepararsi alla stagione dei longennials
Over 55 e aziende: prepararsi alla stagione dei longennials

"Con l’allungamento della vita media spesso in salute, con prospettiva di vivere anche oltre 30 anni dopo il pensionamento, ma con importi pensionistici sempre più bassi, la longevità ormai fa parte della nostra quotidianità." Così inizia l'articolo scritto da Cetti...

PERCORSI DI OUTPLACEMENT: INTERVISTA AD ANDREA QUADRINI
PERCORSI DI OUTPLACEMENT: INTERVISTA AD ANDREA QUADRINI

Ha lavorato in multinazionali, aziende familiari e pubbliche, per circa 35 anni (dei quali 12 vissuti all’estero), oggi Andrea Quadrini, al suo ingresso nella sessantina, affronta una nuova fase della sua vita, quella di senior advisor in una dimensione di maggior...

OVER55, COSÌ CAMBIANO LE LEVE MOTIVAZIONALI
OVER55, COSÌ CAMBIANO LE LEVE MOTIVAZIONALI

Motivati, ingaggiati, preparati. La motivazione al lavoro è indipendente dall’età? Sì, dicono in coro accademici e studiosi della materia. Per essere più precisi si potrebbe dire che con l’età cambia non tanto la possibilità di essere motivati, ma ciò che motiva. Così...

PERCORSI DI OUTPLACEMENT: INTERVISTA A CARLO BIANCHINI
PERCORSI DI OUTPLACEMENT: INTERVISTA A CARLO BIANCHINI

La serenità professionale attrae opportunità Carlo Bianchini racconta il proprio percorso professionale partendo da qualcosa che lavoro non è: apre con la sua vita privata (la moglie, il figlio che studia ingegneria al Politecnico di Milano), l’importanza delle sue...

VOGLIO FARE CARRIERA. I PRIMI PASSI PER INIZIARE BENE
VOGLIO FARE CARRIERA. I PRIMI PASSI PER INIZIARE BENE

Carriera in ascesa: un desiderio non per tutti Il desiderio di una carriera in ascesa verticale non è obbligatorio. Partiamo da questa premessa perché non è per tutti e non lo è, soprattutto, in tutte le fasi della vita la volontà di accelerare sulla propria...

QUANDO LE AZIENDE SOGNANO IL “POSTO FISSO”
QUANDO LE AZIENDE SOGNANO IL “POSTO FISSO”

È necessario che le aziende puntino anche sulla formazione continua per mantenere alto l’engagement sul posto di lavoro Sono triplicati, in dieci anni, gli insoddisfatti del proprio posto di lavoro. Il dato è recentissimo, fa riferimento alla media italiana, e...

Gi Group Holding acquisisce le attività europee di Staffing di Kelly
Gi Group Holding acquisisce le attività europee di Staffing di Kelly

Gi Group Holding ha annunciato di aver completato con successo l'acquisizione delle attività europee di Staffing di Kelly Milano, 3 gennaio 2023(Nasdaq: KELYA, KELYB), leader a livello mondiale in soluzioni specializzate per i talenti. L’operazione rappresenta la più...