Premio Prodotto Formativo dell’anno 2017

premio prodotto formativo 2017

Primo premio nella categoria Responsabilità Sociale al corso Quadrifor erogato da INTOO: Personal Branding: una sfida senza età

Il 7 settembre scorso si è tenuta a Milano la serata di Premiazione del Prodotto Formativo dell’anno 2017, organizzata da ESTE e dalla Rivista Persone&Conoscenze. Scopo del progetto  è stato quello di dare luce ai diversi prodotti che le società di formazione offrono al mercato, premiando alla fine i migliori di ogni categoria (Formazione Esperienziale, Responsabilità Sociale, Formazione Tecnica, Formazione linguistica, Formazione Digitale Innovativa), attraverso le valutazioni di una giuria ad hoc, composta da Direttori del Personale, Responsabili della Formazione di grandi aziende, nonché da Docenti esperti in ambito risorse umane e formazione.

Quest’anno il primo premio nella categoria Responsabilità Sociale è stato vinto da Quadrifor (società di formazione per i Quadri del settore Terziario che opera a livello nazionale) con il corso ideato da INTOO dal titolo Personal Branding: una sfida senza età, rivolto ad un target anagrafico di over 55.

“Prodotto formativo con un’attenzione sociale tesa a non disperdere il patrimonio di conoscenze e competenze al termine del percorso lavorativo, ma utile per dare nuovi stimoli dopo il pensionamento, anche in ambito di volontariato no profit” si legge nella motivazione alla consegna del premio.

Il percorso di seminari proposto da INTOO si è articolato attraverso quattro corsi che hanno approfondito tematiche relative all’attività imprenditoriale, alla consulenza, al no profit, alla valorizzazione della propria identità professionale per la costruzione efficace del proprio continuum professionale.

Fil rouge del progetto è stato quello di trasmettere consapevolezza alla platea rispetto alle proprie competenze e, parallelamente, condividere informazioni interessanti per una proposizione anche diversa al mercato del lavoro, in entrambi i casi rendendo i partecipanti edotti dei cambiamenti degli scenari e del ruolo fondamentale della self promotion (in particolare digitale), ai fini di una più efficace promozione della propria professionalità.

elizabethkirk1

elizabethkirk1

Vuoi maggiori informazioni sui nostri servizi?

Categorie

Ultimi Post

Over 55 e aziende: prepararsi alla stagione dei longennials
Over 55 e aziende: prepararsi alla stagione dei longennials

"Con l’allungamento della vita media spesso in salute, con prospettiva di vivere anche oltre 30 anni dopo il pensionamento, ma con importi pensionistici sempre più bassi, la longevità ormai fa parte della nostra quotidianità." Così inizia l'articolo scritto da Cetti...

PERCORSI DI OUTPLACEMENT: INTERVISTA AD ANDREA QUADRINI
PERCORSI DI OUTPLACEMENT: INTERVISTA AD ANDREA QUADRINI

Ha lavorato in multinazionali, aziende familiari e pubbliche, per circa 35 anni (dei quali 12 vissuti all’estero), oggi Andrea Quadrini, al suo ingresso nella sessantina, affronta una nuova fase della sua vita, quella di senior advisor in una dimensione di maggior...

OVER55, COSÌ CAMBIANO LE LEVE MOTIVAZIONALI
OVER55, COSÌ CAMBIANO LE LEVE MOTIVAZIONALI

Motivati, ingaggiati, preparati. La motivazione al lavoro è indipendente dall’età? Sì, dicono in coro accademici e studiosi della materia. Per essere più precisi si potrebbe dire che con l’età cambia non tanto la possibilità di essere motivati, ma ciò che motiva. Così...

PERCORSI DI OUTPLACEMENT: INTERVISTA A CARLO BIANCHINI
PERCORSI DI OUTPLACEMENT: INTERVISTA A CARLO BIANCHINI

La serenità professionale attrae opportunità Carlo Bianchini racconta il proprio percorso professionale partendo da qualcosa che lavoro non è: apre con la sua vita privata (la moglie, il figlio che studia ingegneria al Politecnico di Milano), l’importanza delle sue...

VOGLIO FARE CARRIERA. I PRIMI PASSI PER INIZIARE BENE
VOGLIO FARE CARRIERA. I PRIMI PASSI PER INIZIARE BENE

Carriera in ascesa: un desiderio non per tutti Il desiderio di una carriera in ascesa verticale non è obbligatorio. Partiamo da questa premessa perché non è per tutti e non lo è, soprattutto, in tutte le fasi della vita la volontà di accelerare sulla propria...

QUANDO LE AZIENDE SOGNANO IL “POSTO FISSO”
QUANDO LE AZIENDE SOGNANO IL “POSTO FISSO”

È necessario che le aziende puntino anche sulla formazione continua per mantenere alto l’engagement sul posto di lavoro Sono triplicati, in dieci anni, gli insoddisfatti del proprio posto di lavoro. Il dato è recentissimo, fa riferimento alla media italiana, e...

Gi Group Holding acquisisce le attività europee di Staffing di Kelly
Gi Group Holding acquisisce le attività europee di Staffing di Kelly

Gi Group Holding ha annunciato di aver completato con successo l'acquisizione delle attività europee di Staffing di Kelly Milano, 3 gennaio 2023(Nasdaq: KELYA, KELYB), leader a livello mondiale in soluzioni specializzate per i talenti. L’operazione rappresenta la più...